#rugbysound16 – 30.06.16 – Day 7

Stadio Marazzini al completo per la settima serata del Parabiago Rugby Sound Festival con Alborosie, un vero artista ed un grande uomo.

Alborosie Rugby Sound 39Parabiago – Stadio Marazzini di Parabiago stracolmo per Alborosie che alla sua seconda volta al Rugby Sound Festival ha fatto ballare a ritmo reggae il foltissimo pubblico presente (ad occhio e croce circa 6.000 persone). Come di consueto l’artista jamaicano “made in Italy”, Alberto D’Ascola il nome di battesimo, ha coinvolto i presenti portandoli per una notte, grazie al suo sound, nella lontana isola statunitense. Alborosie ha portato a Parabiago una musica che non si vende, fatta non per i soldi o per la gloria, ma per la passione (e per la liberalizzazione ha tenuto a sottolineare). I brani della serata come gli altri del suo repertorio erano canzoni ricche i contenuti, a livello sociale e non solo, che Alborosie Rugby Sound 01arrivano alle persone, tutt’altro che superficiali. Grandi e piccini si sono lasciati andare per una serata che in molti ricorderanno e che solo Alborosie poteva pportare al Rugby Sound per la settima serata del fotunato festival che si è metaforicamente di verde, facendo traspirare un atmosfera ricca di allegria e positività. Durante la serata Alborosie ha svariato tra i suoi pezzi più classici alle ultime composizioni passando da quelle riguardanti la legalizzazione della marijuana a quelli del suo ultimo album Freedom & Fyah. Spazio anche agli assoli dei singoli musicisti presenti sul palco che l’artista ha voluto presentare, tra cui anche due italiani, uno da Amelia ed uno Salentino, che lo hanno Alborosie Rugby Sound 37accompagnato insieme al resto della band tutta giamaicana. Ovviamente non poteva mancare il bis chiesto a grande richiesta dal pubblico parabiaghese ed esaudito con Welcome to Jamrock una delle canzoni più famose di Alborosie. Ma non finisce qui! il pubblico ne vuole ancora e l’artista lo accontenta: secondo bis accompagnato da due voci che ha lasciato tutti a bocca aperta! Il talento di questo artista consiste proprio nelle cose più semplici portate sul palco con passione e coinvolgendo il pubblico alla grande.  Dopo il secondo bis gli organizzatori hanno voluto donare “la bici Alborosie” al grande protagonista della serata che non ha perso l’occasione per ringraziare l’organizzazione ed il pubblico presente concedendo un altro bis (il terzo!). Che artista!

Redazione di Sempione News
Foto Articolo: Beppe Fierro
Foto Copertina: Elena di Vincenzo