#rugbysound16 – 28.06.16 – Day 5

Shandon e Statuto Rugby Sound 28Parabiago – Giro di boa al 16° Rugby Sound festival con, unica serata, ben due band: i redivivi Shandon e gli inossidabili Statuto. I primi ad aprire lo show, gli storici Statuto gruppo capitanato da oSKAr (voce), Naska(batteria), Alex Bumba (chitarra), Ennio TeenMod (basso).
I “ragazzi” nati nel 1993 a Torino che aprono la strada al Mod, ne hanno fatta di strada ed hanno festeggiato nel 2013 i 30 anni di attività professionale ed oggi siamo al 33^ anni di vita insieme del gruppo. A Parabiago hanno riproposto i brani della loro storia da: Un Posto al sole, I campioni siamo noi e l’orecchiabile Abbiamo vinto il Festival di Sanremo brano che è rimasto per anni nella hit. E poi anche il nuovo brano presentato a Sanremo. A Parabiago Shandon e Statuto Rugby Sound 10hanno confermato le loro doti canore simbolo della canzone italiana impegnata, ricevendo apprezzamento sia da giovani sia da meno giovani accorsi al Rugby Sound e per ascoltare l’altra Band storica del panorama musicale italiano: Gli Shandon.
Ci siamo uniti e lasciati due volte. Siamo nati nel 1997 ci siamo divisi nel 2004 , ripresi nel 2011 e poi , ultima reunion, nel 2014/15″. dichiara ai nostri microfoni, Olly, con Ale, Massa e poi sopraggiunge Max. Alle nostre domande sulla reunion, all’unisono affermano “Oggi ci siamo “ripresi” da adulti, abbiamo circa 40 anni, ed abbiamo superato le crisi personali, ed oggi siamo un gruppo“. Circa i progetti futuri, gliShandon e Statuto Rugby Sound 20Shadon affermano, in conclusione “Stiamo preparando l’ultimo Ep, e continuando il Reunion Tour che ha fatto tappa a Parabiago, dove siamo gia stati 15 anni fa. Allora il Rugby Sound era una cosetta, circoscritto in un’area ristretta  ( vedi intervista allegata), oggi invece è diventato una realtà nazionale anche per gli artisti, colleghi che passano, come i precedenti Statuto”. Abbiamo apprezzato la loro performance e ci dispiace per il passato e per queste interruzioni della lro crescita musicale, ma che comunque, quando il gruppo sale sul palco, ritornano le sonorità , l’amalgama che solo il palco riesce ad esprimere. Tra Clash e Music World, Ska e progressive, a Parabiago abbiamo vissuto momenti di coinvolgimento e coesione musicale dove gli esempi sono stati proprio loro i Shandon che hanno la capacità di ri-tornare ed essere se stessi.

Enzo Mari [Sempione News] Foto Articolo: Beppe Fierro
Foto Copertina: Elena di Vincenzo